Polpettone vegano, portiamo in tavola la Primavera

polpettone vegano

Proponiamo un delizioso piatto unico: un polpettone vegano. Abbiamo utilizzato patate, carote, asparagi e pisellini, tipici ortaggi di Marzo.

Polpettone vegano, il piatto unico che piace a tutti

Il polpettone, già dal nome, rimanda ad un’idea di pesantezza. Un tempo, infatti, i polpettoni si preparavano con gli avanzi delle carni cucinate nei giorni precedenti, le uova, i formaggi e i salumi.

Noi, invece, abbiamo scelto la strada della leggerezza senza rinunciare al gusto e oggi proponiamo un polpettone vegano dai sentori primaverili, cucinato con gli ortaggi di Marzo.

Rappresenta un’ottima soluzione per mettere tutti d’accordo a tavola: i golosi amanti dei polpettoni e dei cibi saporiti, i salutisti attenti all’apporto nutrizionale dei piatti e pure i bambini che così mangeranno un sacco di verdure senza nemmeno rendersene conto.

Seguire la stagionalità dei prodotti è sempre molto importante in quanto le verdure di stagione e, possibilmente a Km 0 e biologiche, mantengono tutte le vitamine e i minerali che la natura ha previsto. Inoltre se provengono da coltivazioni locali, non subiscono lunghi trasporti che sono molto nocivi per l’ambiente.

Polpettone vegano con gli ortaggi di Marzo

Ingredienti per 4 persone
4 patate a pasta bianca di medie dimensioni
3 carote di medie dimensioni
200 grammi di punte di asparagi
200 grammi di pisellini
1 porro
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale
pepe
origano
pangrattato

Procedimento
Per prima cosa pulire le verdure: sbucciare e tagliare le patate e le carote, sgusciare i pisellini.
Mettere le patate a cuocere in acqua salata e lasciarle andare per circa 30 minuti.
Nel frattempo scaldare una padella con 1 cucchiaio di olio evo, aggiungere il porro tagliato a rondelle, le carote e le punte di asparagi tagliate a pezzetti e i pisellini. Quando il tutto inizierà a soffriggere unire un bicchiere di acqua, salare e pepare e lasciare andare a fuoco medio per 15/20 minuti.
Quando le patate saranno cotte, scolarle e schiacciarle con il passapatate; unire le altre verdure, aggiungere 1 cucchiaio di olio evo, sale, pepe, origano e mescolare bene.
Con il composto creare la forma di un polpettone, disporre su una teglia da forno e cospargere con il pangrattato.
Infornare, in forno già caldo, a 180 gradi per 20 minuti.

Questo squisito polpettone vegano ha tutti i colori e i sapori tipici della Primavera ed è ricco di vitamina C, vitamina A e potassio. Accompagnato da una fresca insalata costituisce un ottimo piatto unico, sano, facile e veloce da preparare e che piacerà moltissimo anche ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.