Antipasto vegano facilissimo: cornetti di patate ripieni

antipasto vegano cornetti di patate ripieni

Oggi proponiamo un antipasto vegano golosissimo e molto facile da preparare: i cornetti di patate ripieni. Faranno impazzire tutti.

Antipasto vegano: chi ben comincia è a metà dell’opera

La cucina vegana è un trionfo di colori e sapori e permette di sperimentare una moltitudine di ricette che, al contempo, coniugano salute e gusto.
Spesso, tuttavia, ci si concentra molto sui primi, i secondi piatti e i dessert e viene trascurato l’antipasto che, invece, è fondamentale per stuzzicare il palato.


L’antipasto non deve mai essere eccessivo, pesante e troppo abbondante altrimenti, invece di preparare alle portate successive, va a sostituirsi ad esse. Non deve però nemmeno essere scialbo e banale altrimenti fa perdere interesse per il resto delle portate.

L’antipasto ideale deve essere uno sfizio, una sorta di “preparazione” che solletichi gli occhi, l’olfatto, le papille gustative e stuzzichi la curiosità per quello che verrà dopo.

Oggi proponiamo un antipasto vegano che piacerà a tutti, vegani e non e anche i bambini lo apprezzeranno. E’ a base di patate e formaggi vegani, morbido, soffice e delizioso. Può essere presentato in tavola all’inizio del pasto oppure come aperitivo stuzzicante o anche per un pratico buffet. A seconda della dimensione con cui si preferisce fare i cornetti può diventare un originale finger food per feste in giardino o cene in piedi con gli amici.

Antipasto vegano: cornetti di patate ripieni

Ingredienti per 8/10 cornetti
200 gr di patate bianche
100 gr di farina di mais
sale
noce moscata
formaggio vegetale morbido a piacere (mozzarisella, strachicco, zola vegan, etc…)
olio extra vergine di oliva

Procedimento
Lavare e sbucciare le patate. Farle cuocere per circa 30 minuti. Una volta cotte passarle allo schiacciapatate e lasciar raffreddare.
Mettere le patate in una ciotola, unire la farina di mais, un pizzico di sale e una bella grattata di noce moscata. Impastare fino ad ottenere un composto liscio, morbido ma non appiccicoso. Nel caso aggiungere ancora un po’ di farina di mais.
Stendere il composto sul piano da lavoro e stenderlo. Ricavare dei triangoli. Disporre al centro di ogni triangolo un pezzetto di formaggio vegetale morbido e arrotolare l’angolo verso l’interno in modo da ottenere la classica forma del cornetto.
Friggere in olio extra vergine di oliva e servire caldi.

E’ un antipasto vegano gluten free e, dunque, adatto anche ai celiaci.

Stuzzicante, cruelty free e privo di glutine rappresenta l’entrata ideale di qualunque pranzo o cena ma è ideale anche per buffet, merende e aperitivi o divertenti pic nic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.