Dolci crudisti: biscotti con datteri, cacao e frutta secca

dolci crudisti

Oggi ci addentriamo nel mondo dei dolci crudisti e proponiamo una ricetta sfiziosa ma anche sana e velocissima da preparare.

Dolci crudisti e cucina raw, tutti i vantaggi

Realtà già molto affermata negli USA, negli ultimi anni anche da noi sta prendendo sempre più piede la cucina raw, cioè la cucina crudista.

Questa filosofia alimentare prevede di non alterare il valore nutritivo degli alimenti attraverso la cottura: tutto deve essere consumato crudo o, al massimo, essicato o riscaldato ad una temperatura non superiore a 42 gradi.

Tra i fan di questa scelta alimentare e i soliti tradizionalisti che la additano come “una moda passeggera”, di certo seguire una dieta raw consente di fare il pieno di tutti i nutrienti essenziali per l’organismo senza disperdere le vitamine e i minerali attraverso la cottura.

Molti potrebbero pensare che chi opta per la dieta raw mangi solo insalate e pinzimoni ma non è così. La cucina crudista prevede anche deliziosi primi e secondi piatti e squisiti dolci crudisti a base di frutta fresca ed essicata e semi oleosi.

I dolci crudisti hanno il vantaggio di essere molto più sani e leggeri di quelli tradizionali; non contengono zuccheri aggiunti ma solo quelli naturalmente presenti nella frutta e, grazie alla presenza di semi oleosi, sono molto ricchi di omega 3, i grassi “buoni” amici del cuore.

Inoltre, altra peculiarità da non trascurare, i dolci crudisti, non prevedendo cottura né ingredienti sofisticati, sono anche rapidissimi da preparare: perfetti per una concludere una cena organizzata all’ultimo minuto o per togliersi uno sfizio di gola improvviso.

Dolci crudisti, biscotti di datteri, cacao e noci

Ingredienti per 20 biscotti
15 datteri
3 cucchiai di cacao amaro crudo
15 noci
1 cucchiaio di olio di cocco

Procedimento
Per prima cosa sgusciare le noci e tritarle grossolanamente.
Poi frullare i datteri, precedentemente denocciolati, fino ad ottenere una crema. Unire le noci alla crema di datteri, il cacao crudo e l’olio di cocco. Mescolare per bene in modo da ottenere un composto omogeneo.
Prendere un cucchiaio di composto e dare la forma preferita (tonda, stelle, cuori, etc…). Mettere in frigo e far riposare qualche ora (l’ideale sarebbe 24 ore) prima di consumare i biscotti crudisti.

Questi biscotti rappresentano un’ottima alternativa per la colazione o la merenda, da accompagnare con una tazza di latte vegetale o un fresco estratto o frullato di frutta. Sono deliziosi anche a fine pasto o come snack da sgranocchiare davanti alla tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.