Discipline Bio Naturali: cosa sono e quali benefici producono

Discipline Bio Naturali

Oggi paliamo di Discipline Bio Naturali che hanno l’obiettivo di ristabilire l’equilibrio energetico e produrre benefici su corpo e spirito.

Che cosa sono le Discipline Bio Naturali

Con il termine Discipline Bio Naturali si indicano quelle discipline che puntano a far ritrovare il benessere fisico, mentale, emotivo ed energetico.

Non si sostituiscono alla Medicina Ufficiale ma la integrano. Inoltre possono essere complementari ad essa, rafforzando i risultati. Non hanno fini terapeutici né estetici.

La peculiarità delle Discipline Bio Naturali è di spostare l’attenzione dal sintomo alla persona vista nella sua totalità. Infatti si approccia all’essere umano visto nella sua dimensione globale. Si considera non solo il corpo ma anche la dimensione spirituale. Si promuove il benessere psicofisico.

Anche l’ OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) riconosce l’importanza di queste discipline. E’ importante comprendere che non si sostituiscono alla Medicina ma propongono un approccio diverso. E questo approccio olistico può originare benefici che influiscono positivamente sullo stato di salute complessivo.

Quali sono le Discipline Bio Naturali.

Esiste un organo competente per quanto riguarda queste discipline. Si tratta del Comitato Tecnico Scientifico delle Discipline Bio Naturali (CTS).

Questo garantisce serietà e competenza dei professionisti a cui ci si affida.

Gli ambiti d’intervento sono molteplici per garantire a ciascuno di esprimere se stesso a 360 gradi. Ogni disciplina bio naturale è finalizzata al benessere completo della persona.

Le Discipline Bio Naturali riconosciute dal CTS, ad oggi, sono:

  • Biodanza.
  • Biodinamica Craniosacrale.
  • Biofertilità.
  • Danza Creativa.
  • Educazione Posturale al Lavoro.
  • Essenze Floreali.
  • Jin Shin Do.
  • Karate Tradizionale Biodinamico.
  • Kinesiologia.
  • Naturopatia.
  • Ortho Bionomy.
  • Pranic Healing.
  • Pranopratica.
  • Pratica Metamorfica.
  • Qi Qong.
  • Rebirthing.
  • Reiki.
  • Riflessologia.
  • Shatsu.
  • Thai Chi Chuan.
  • Tecniche Manuali Ayurvediche. Manuali Olistiche. Osteopatiche Olistiche. Suono- vibrazionali Olistiche.
  • Bio Naturopatia.
  • Tuina.
  • Vitality Management.
  • Water Shatsu.
  • Yoga.

Biodanza Creativa

Di particolare interesse è la Biodanza Creativa. Nasce negli anni ’60 grazie alla danzatrice argentina Maria Fux.

La danza è la forma di comunicazione più ancestrale. Infatti questo metodo è alla portata di tutti a prescindere da età e abilità. E’ una forma più immediata e autentica d’incontrarsi.

La Danza Creativa si avvale anche di stoffe, immagini e semplici oggetti per aumentare l’impatto emotivo. Si crea, così, una dimensione coinvolgente. Ciascuno esplora la propria creatività e anche la propria libertà.

Con la Danza Creativa si libera la dimensione del “possibile”. Ognuno può sperimentare se stesso e sfogare la propria emotività. Tutto ciò avviene in maniera creativa e comunicativa.

Inoltre aumenta la consapevolezza di sé e migliora l’umore e le capacità relazionali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.