Yoga della risata: ridere di più per vivere meglio

yoga della risata

Lo yoga della risata è una pratica sempre più diffusa per ritrovare il benessere. Scopriamo come funziona e quali benefici apporta.

Che cos’è lo yoga della risata

Lo yoga della risata,o Hasyayoga, è una forma di yoga che, anziché i muscoli del corpo, allena la risata.
Si tratta di una risata autoindotta e non suscitata da barzellette, racconti o teatrini: un fenomeno naturale svincolato da ogni forma di umorismo o comicità.

Lo yoga della risata è nato da un’idea del medico indiano di Mumbay, Madan Kataria, che nel 1995 ha fondato il primo Club della risata. Oggi i club dedicati a questa pratica sono circa 6000 dislocati in 72 paesi al mondo.

Nel 1998 è stata istituita anche la Giornata Mondiale della Risata che si festeggia ogni prima domenica di Maggio. Viene celebrato il valore della Risata quale forma di linguaggio universale che unisce tutti i popoli del mondo a prescindere da razza, colore o Religione. La Risata viene celebrata come strumento per diffondere la pace nel Mondo.

Yoga della risata, come funziona

Lo yoga della risata si pratica in sessioni di gruppo. Infatti la risata si sviluppa più facilmente a contatto con diverse altre persone perché vengono riprodotte dinamiche tipiche dell’infanzia legate alla dimensione ludica e spontanea.
All’inizio la risata può essere forzata, autoindotta per forza ma, ben presto, si trasformerà in autentica.

Ogni sessione inizia con esercizi di riscaldamento che comprendono stretching, vocalizzazioni, battito delle mani e movimenti del corpo. A seguire vengono eseguiti una serie di “esercizi di risate” che mixano elementi di teatralità a giocosità naturale. Gli esercizi di risata vengono alternati a esercizi di respirazione.
La sessione dura circa 20 minuti e si conclude con esercizi di rilassamento e meditazione.


Benefici dello yoga della risata

Lo yoga della risata produce gli stessi benefici di risate spontanee e prolungate in quanto il corpo non distingue tra risata vera e risata autoprodotta.
I risvolti positivi sono riscontrabili sia a livello fisico che psicologico e sociale.

Ecco i principali benefici dello yoga della risata:
1) maggiore e migliore ossigenazione del fisico e del cervello in quanto promuove la respirazione diaframmatica e profonda.
2) Buonumore: la risata produce il rilascio di endorfine, gli  ormoni della felicità.

3) Aumento delle energie fisiche e mentali.
4) Grazie alla migliore ossigenazione del cervello, migliora le capacità di concentrazione e, dunque, ha ripercussioni positive sullo studio e sul lavoro.
5) Promuovendo la risata, aiuta a gestire meglio le situazioni stressanti o spiacevoli, senza perdersi d’animo.
6) Grazie alle sessioni di gruppo, lo yoga della risata insegna a lavorare in team con conseguenze che si possono ripercuotere positivamente anche nella sfera lavorativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.