Ricette del riciclo genuine: torta di pane e frutta secca

ricette del riciclo

Le ricette del riciclo appartengono alla cucina contadina, fatta d’ingredienti semplici  e rappresentano una soluzione contro gli sprechi.

Ricette del riciclo, di necessità virtù

Gli sprechi alimentari costituiscono una grave piaga socioculturale ed economica.
A fronte di milioni di persone che vivono sotto la soglia di povertà e che non riescono a mangiare regolarmente ogni giorno, ci sono famiglie, ma anche single, che ogni giorno buttano via cibo perché lasciato in frigo a scadere o perché comprato in quantità eccessive e, dunque, avanzato.

Da qualche anno, per fortuna, si è diffusa la filosofia della Decrescita Felice che promuove il riutilizzo dei materiali e l’autoproduzione e hanno preso piede le cosiddette ricette del riciclo: piatti cucinati con cibi già preparati e avanzati in modo da non buttarli via.
Tra gli ingredienti che più spesso avanzano nelle nostre cucine primeggia il pane. Presente sulle tavole di quasi tutti gli Italiani, il pane viene comprato, quasi sempre, in quantità superiori al reale fabbisogno e, quindi, finisce per restare chiuso negli armadi delle cucine a diventare secco.
Per questo, tra le infinite possibilità offerte dalle ricette del riciclo, oggi proponiamo una squisita torta proprio a base di pane raffermo.

Ricette del riciclo, torta di pane con frutta secca

Ingredienti per una torta di 20 cm di diametro
300 gr di pane raffermo o secco
500 ml di latte di soia (o altro latte vegetale a scelta)
100 gr di sciroppo di acero
70 gr di frutta secca (noci, nocciole, mandorle, pinoli)
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento
Per prima cosa tagliare il pane a pezzetti piccoli e ammollarlo nel latte di soia tiepido per 10 minuti
Trascorso questo tempo strizzarlo e metterlo in una ciotola; unire lo sciroppo di acero, la frutta secca tritata grossolanamente, il lievito e 2 cucchiai del latte di soia dove si è ammollato il pane.
Amalgamare il tutto. Disporre in una tortiera e infornare, in forno già caldo, a 180 gradi per 40 minuti.

Volendo, per rendere la torta ancora più golosa, se non è destinata ai bambini, si possono aggiungere un paio di cucchiai di rum.

Questa torta fa parte delle ricette del riciclo genuine, golose e facilissime, con ingredienti che tutti abbiamo sempre in casa e che, spesso, purtroppo, finiscono nel cestino. Con questa torta non solo si evitano sprechi alimentari ma si prepara anche un’ottima colazione o merenda dei bambini e s’ insegna loro, al contempo, il valore materiale e immateriale del cibo che mai deve essere buttato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.