Torta al Pistacchio vegana, morbida e senza glutine

Torta al Pistacchio

La torta al pistacchio che vi proponiamo oggi conquisterà tutti per il suo gusto delicato ma deciso e la sua consistenza morbida. 

Pistacchio, l’oro verde della cucina

Verdi come la speranza, gustosi e ricchi di nutrienti: i pistacchi sono una vera miniera d’oro. Più saporiti delle mandorle anche se molto affini ad esse, sono uno dei semi oleosi molto apprezzati anche dai bambini.


Negli ultimi anni hanno conosciuto una crescente fortuna sulle nostre tavole. Sono ottimi mangiati da soli ma diventano deliziosi inseriti all’interno di preparazioni sia dolci sia salate. Basti pensare al pesto di pistacchi, salsa tipica della Sicilia utilizzata per condire la pasta.

Non sono solo buoni ma anche ricchi di sostanze nutritive importanti per la nostra salute. Contengono proteine vegetali, calcio, magnesio, vitamina C e vitamina A.

Oggi abbiamo scelto un dolce a base di questo delizioso seme: la torta al pistacchio. Si tratta di un dolce vegano e gluten free.

Al posto della farina di frumento abbiamo optato per la farina di mandorle, più leggera e con un bell’apporto di acidi grassi essenziali e proteine vegetali.

Inoltre, invece dell’olio extra vergine di oliva, abbiamo preferito l’olio di lino (rigorosamente da frigo e ottenuto a freddo) in quanto costituisce una preziosa fonte di Omega 3.

La torta al pistacchio, grazie al suo colore vivace, al suo sapore e alla sua morbida consistenza, metterà d’accordo grandi e piccini. Infatti non è solo buona ma anche sana e ricca di nutrienti.

Torta al pistacchio

Ingredienti per una tortiera da 20 cm
300 gr di pistacchi
80 gr di farina di mandorle
1 bicchiere di latte di mandorle
2 cucchiai di olio di lino
150 gr di zucchero integrale di cocco
1 bustina di lievito per dolci

Preparazione
Per prima cosa pulire i pistacchi. Sbucciarli ed eliminare la pellicina.
A questo punto frullarli. Mettere il composto in una ciotola. Aggiungere la farina di mandorle e inizare a mescolare. Aggiungere 1 bicchiere di latte di mandolre e lo zucchero integrale di cocco. Amalgamare gli ingredienti.
Infine unire 2 cucchiai di olio di lino e il livito per dolci.
Mescolare bene e disporre il composto in una tortiera di circa 20 cm di diametro.
Infornare, in forno già caldo, a 180 gradi per 40 minuti.

La torta al pistacchio è uno di quei dolci vegani perfetti per tutte le occasioni. Ottima per una colazione golosa ma sana. Ideale anche per la merenda dei bambini. Ma può anche essere servita a fine pasto in quanto rimane molto morbida. In questo caso la si può accompagnare da una cucchiaiata di panna montata vegetale o da una pallina di gelato vegano.

E’ priva di glutine e, dunque, perfetta anche per celiaci e intolleranti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.