Ecosostenibilità delle abitazioni: come rendere una casa ecosostenibile

Ecosostenibilità delle abitazioni

Oggi parliamo dell’ecosostenibilità delle abitazioni. Spieghiamo cosa sono le case ecologiche e quali caratteristiche devono possedere.

Ecosostenibilità e abitazioni

L’ecosostenibilità è un argomento di cui si sente parlare sempre più spesso. per fortuna. Infatti per secoli ci siamo impegnati a distruggere il Pianeta. oggi che abbiamo raggiunto un punto di non ritorno, ci siamo accorti che è ora d’invertire rotta.


Forse vivere a impatto 0 non è possibile. Ma è possibile e doveroso cercare d’impattare il meno possibile sull’ambiente. Anche perché l’ambiente è la nostra casa. E quella dei nostri figli e nipoti. Ambiente e salute sono inscindibili.

A proposito di casa, sono sempre di più le persone che scelgono abitazioni ecosostenibili. O acquistandole nuove o apportando modifiche alle loro case.
Una casa ecosostenibile fa bene sia all’ambiente sia noi. Questo diminuisce di molto il nostro impatto sul Pianeta. Non solo. Ci libera anche da una serie di sostanze tossiche legate alle abitazioni tradizionali.

Una casa ecologica è una casa progettata all’insegna dell’ecosostenibilità. Questo si riflette nella scelta dei materiali, delle fonti energetiche, degli elettrodomestici.

Caratteristiche delle case ecosostenibili

Una casa ecologica si distingue subito per i materiali con i quali viene costruita. Il legno, proveniente da fonti certificate, è un ottimo materiale.

Per isolarla dal freddo e dall’arsura ottimi materiali naturali come la canapa, l’argilla o il sughero.

Fondamentale sarà la scelta energetica. Le migliori fonti di energia naturale sono l’energia solare e l’energia eolica. Ottimi i pannelli solari e gli impianti fotovoltaici con solare termico per riscaldare l’acqua per uso domestico.

Oggi si stanno diffondendo anche le batterie che accumulano energia e la rilasciano al momento del bisogno. In questo modo si avrà energia pulita anche in assenza di sole.

Per il riscaldamento, meglio privilegiare quello a pavimento che non disperde calore e riduce i consumi.

Ecosostenibilità e domotica

Vivere in sintonia con l’ambiente è un concetto ancestrale. La domotica, invece, è tecnologia moderna. Eppure questa innovativa tecnologia può aiutarci a vivere in modo più ecosostenibile.
La domotica permette di rendere la nostra casa sempre più “autosufficiente” Ciò evita numerosi sprechi dovuti a dimenticanze o disattenzioni.

Un esempio di domotica sono i rubinetti automatizzati che fanno fuoriuscire una quantità di acqua limitata regolata da una fotocellula sul rubinetto. Oppure le luci che si accendono solo quando qualcuno entra in una stanza e poi si spengono dopo tot minuti.

La tecnologia, se usata per scopi positivi, è utile e molto positiva. Permette di farci risparmiare con ripercussioni positive su ambiente e portafogli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.