Dolci vegani facilissimi: plumcake cioccolato e arancia

dolci vegani facili

Sono moltissimi i dolci vegani golosi e, al tempo stesso, sani. Oggi proponiamo un plumcake vegan e gluten free facilissimo da preparare.

Dolci vegani facili per la colazione e la merenda

Sono moltissimi i dolci vegani che coniugano gusto e salute.
Uno dei problemi che inizialmente affligge di più chi diventa vegano è cosa consumare a colazione. Gli italiani sono abituati a brioche e cappuccino e se il cappuccino può essere fatto con bevande vegetali, ben più difficile è reperire brioche o dolci da forno vegani.

Oggi proponiamo un grande classico: il plumcake. Il plumcake è forse il re tra i dolci vegani da colazione grazie alla sua morbidezza e fragranza che lo rendono perfetto anche per una sostanziosa merenda a metà pomeriggio.

Utilizzando gli ingredienti giusti diventa non solo buonissimo ma anche sano e nutriente. A differenza delle brioche vegane che, talvolta, possiamo trovare al bar, ha tutto il vantaggio della genuinità perché privo di conservanti, additivi e grassi idrogenati.
Il dolce giusto per iniziare al meglio la giornata.

Dolci vegani, plumcake arancia e cioccolato

Rivisitiamo in chiave vegana e gluten free uno dei dolci da colazione più classici e amati: il plumcake.
Grazie alla farina di mais è adatto anche ai celiaci e agli intolleranti al glutine; inoltre, grazie all’arancia e allo sciroppo di acero, oltreché buono questo dolce è anche ricco di vitamine e minerali. Come unico grasso viene impiegato l’olio extra vergine di oliva, preziosa miniera di grassi buoni Omega 3 e Omega 6.

Ingredienti per un plumcake di 20 cm
250 gr farina di mais
100 gr sciroppo di acero o succo di agave
100 gr olio evo
2 vasetti di yogurt di soia bianco
1 arancia
50 gr cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci gluten free


Procedimento
In una ciotola mescolare la farina, lo yogurt di soia, lo sciroppo di acero e l’olio extra vergine di oliva. Aggiungere il cacao amaro, il succo dell’arancia e la buccia grattuggiata finemente.
Amalgamare il tutto mescolando energicamente fino ad ottenere un impasto privo di grumi.
Versare il composto nello stampo da plumcake rivestito da carta da forno.
Infornare, in forno già caldo, a 180 gradi per 40/45 minuti.

Lasciarlo raffreddare e tagliarlo a fette dello spessore di 2 centimetri l’una accompagnate da una cucchiaiata di panna di soia o di riso.

Accompagnato da una tazza di té o latte vegetale (soia, riso, mandorla, cocco, avena, miglio, nocciola, noce) o spremute e succhi di frutta, diventa una squisita colazione vegana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.