Ricette con la zucca: tante proprietà benefiche e pochissime calorie

ricette con la zucca

Una ricetta contadina, facile e gustosa, con la zucca, ortaggio autunnale povero di calorie ma ricchissimo di vitamine, minerali e fibre.

La zucca: la regina dell’autunno

Settembre/Ottobre segnano l’inizio dei primi freddi autunnali ma, insieme ad essi, ci portano anche una miriade di ortaggi deliziosi e ricchissimi di proprietà.
Tra gli ortaggi autunnali più ricchi di vitamine e minerali primeggia vossignoria la zucca.

Già la sua forma e il suo colore vivace mettono allegria e, infatti, è uno dei pochi ortaggi che si riesce a far mangiare senza problemi anche ai bambini.

Morbida e dal gusto delicato e lievemente dolce, la zucca si presta sia a ricette salate sia a ricette dolci.
Ricchissima di acqua, vitamina A e vitamina C, è una preziosa alleata del nostro sistema immunitario: rinforza le nostre difese aiutandoci a prevenire e contrastare fastidiosi raffreddori e influenze stagionali.

Inoltre la zucca è povera di calorie, appena 26 Kcal per 100gr.
E’ costituita per il 90% di acqua e ricca di fibre che stimolano il transito intestinale.
Poverissima d grassi e glucidi, può essere consumata anche dai diabetici.

Ricette con la zucca

Tra le tante ricette con la zucca, ve ne proponiamo una tipica dell’entroterra ligure: una ricetta contadina dell’autunno che si consumava nei giorni di festa.

Torta salata di zucca

torta salata di zucca

Ingredienti per 4 persone

Per la sfoglia

300 gr di farina di castagne
3 cucchiai di olio evo
acqua tiepida

Per la farcitura

500 gr di zucca
una manciata di pinoli
sale integrale e pepe nero
noce moscata
cannella

Procedimento

Per la sfoglia: disporre la farina di castagne a fontana sulla spianatoia, al centro unire i 3 cucchiai di olio e un po’ di acqua tiepida e iniziare ad impastare. Se l’impasto non si lega aggiungere ancora un po’ di acqua.

Per la farcitura: eliminare la buccia della zucca e tagliarla a fette; grattuggiare le fette, raccogliere la polpa in una ciotola e strizzarla bene per eliminare tutta l’acqua.

Tostare qualche minuto i pinoli in padella senza grassi aggiunti e poi unirli alla polpa di zucca grattuggiata; aggiungere un pizzico di sale integrale, un’abbondante macinata di pepe nero, una bella grattuggiata di noce moscata e un cucchiaino di cannella. Mescolare il tutto. Se risultasse troppo morbida aggiungere un cucchiaio di farina di castagne.

Con la sfoglia foderare una teglia antiaderente, riempire con la farcitura e poi ripiegare in bordi verso l’interno.
Infornare, a forno già caldo, a 180 gradi per 35/40 minuti.

Questa ricetta oltre ad essere vegana, è povera di grassi (ma contiene i grassi buoni, omega 3 e omega 6, dell’olio evo e dei pinoli) e gluten free, quindi perfetta anche per i celiaci e per chi vuole tornare o mantenersi in forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *