Riso alla cantonese vegano: portiamo l’Oriente a tavola

riso alla cantonese vegano

Uno dei piatti più amati della cucina orientale rivisitato in chiave vegana e leggera. Oggi proponiamo il riso alla cantonese vegano.

Riso alla cantonese vegano, un grande classico della cucina cinese

Alzi la mano chi non ha mai mangiato il riso alla cantonese? Direi…nessuno!
La cucina cinese, originale o rivisitata, fa ormai parte della nostra cultura e in ogni città i ristoranti orientali davvero non mancano. Il riso alla cantonese rappresenta una piccola grande certezza: buono, goloso e non troppo elaborato. Specialmente per i palati “meno sperimentatori” costituisce un punto di riferimento o, talvolta, un’ancora di salvezza.

La cucina orientale, infatti, per molti può apparire troppo speziata, troppo esotica, troppo diversa dai sapori a cui siamo abituati in Italia. Il riso alla cantonese, invece, delicato e preparato con verdure,uova e prosciutto, si avvicina di più ai gusti occidentali.

Oggi noi proponiamo un riso alla cantonese vegano, sano e leggero, perfetto per chi ha adottato una dieta cruelty free. Inoltre, essendo il riso un cereale totalmente privo di glutine, questo piatto può essere consumato anche dai celiaci e dagli intolleranti al glutine.

Riso alla cantonese vegano

Ingredienti per 4 persone
300 gr di riso integrale
2 zucchine medie
2 carote medie
1/2 cipollotto
200 gr di piselli
100 gr di germogli di soia
100 gr di tofu
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
salsa di soia

Preparazione
Far cuocere il riso integrale in abbondante acqua a cui avrete aggiunto 1 cucchiaio di salsa di soia. Lasciar cuocere per 35/40 minuti.
Nel frattempo far cuocere anche i piselli per circa 15 minuti.
Lavare e tagliare a pezzetti le zucchine e le carote e far soffriggere in una padella con 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e la cipolla tritata. Dopo 10 minuti aggiungere il tofu tagliato a cubetti e 2 cucchiai di salsa di soia. Lasciare andare per altri 10 minuti.
Infine aggiungere nella stessa padella il riso integrale cotto e i piselli anch’essi cotti. Mescolare e, se piace, aggiungere ancora un cucchiaio di salsa di soia.

Il riso alla cantonese vegano costituisce un ottimo piatto unico che piacerà molto anche ai bambini. E’ ricco delle vitamine delle verdure, delle proteine vegetali del tofu e del riso e ha un buon apporto di fibre.
Se avete fretta e volete preparare una cena veloce all’ultimo minuto, basta sostituire il riso integrale con quello bianco. Il riso bianco, infatti, che cuoce in appena 15 minuti ma, in tal caso, verrà a mancare l’apporto di fibre, importanti per la salute dell’intestino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.