Ricette del riciclo gluten free: torta salata di quinoa e verdure

ricette del riciclo torte salate

Impariamo a realizzare gustose ricette del riciclo con i cibi avanzati dal pranzo o dalla cena, per il bene dell’ambiente e del portafoglio.

Evitare sprechi con le ricette del riciclo

Le ricette del riciclo sono piatti,semplici e gustosi,realizzati utilizzando gli avanzi dei pasti precedenti. In realtà fanno da sempre parte della cultura italiana.

Soprattutto nelle famiglie di contadini, vige da secoli la buona pratica di non buttare via niente e di recuperare gli alimenti trasformandoli in altri piatti.
Le ricette del riciclo consentono di produrre meno rifiuti dannosi per l’ambiente in quanto comportano costi energetici ed economici per lo smaltimento. Rappresentano anche un’ottima opportunità di risparmio. Sfruttare lo stesso cibo per più ricette permette di non dover acquistare nuovi alimenti  per cucinare nuovi pasti.

Si possono realizzare ricette del riciclo praticamente con tutto:avanzi di pasta, riso o altri cereali, avanzi di legumi o verdure già cotte, pane raffermo. Non ci sono limiti, basta usare solo un po’ d’ingegno e lasciare le briglie libere alla fantasia.
Cucinare con i resti della cene o del pranzo può sembrare un gesto da nulla ma, invece, s’inserisce a pieno titolo nel circolo virtuoso dell’economia circolare. L’economia circolare è quel tipo di economia che punta ad eliminare,o ridurre il più possibile, i rifiuti. All’interno dei processi circolari gli scarti di ogni passaggio vengono riassorbiti nei passaggi successivi.

Ricette del riciclo: torta di quinoa e verdure

Oggi proponiamo una ricetta squisita, perfetta come piatto unico. Una torta salata  sostanziosa e nutriente, realizzata con gli avanzi di quinoa e di verdure.
Si tratta di un piatto non solo molto saporito ed invitante ma anche ricco di vitamine, minerali e proteine vegetali.

Ingredienti per 4 persone
300 gr di quinoa già cotta
200 gr di verdure miste cotte (quelle che vi sono avanzate)
1 cipollotto
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
sale
pepe
origano

Procedimento
Sminuzzate in pezzi piuttosto piccoli le verdure cotte che vi sono avanzate. Fatele soffriggere 10 minuti in una padella con un cucchiaio di olio e il cipollotto tritato finemente.
Toglietele dal fuoco e aggiungetele alla quinoa cotta, mescolate bene e aggiustate di sale e pepe. Completate con una manciata di origano.
Disponete in una tortiere antiaderente e mettete in forno, già caldo, a 180 gradi per 20 minuti.

Accompagnare la torta di quinoa e verdure con una fresca insalatina arricchita con noci e semi misti per avere anche un apporto di grassi essenziali Omega 3. Questa torta salata è priva di glutine e,quindi, adatta anche ai celiaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.