Piatti freddi vegani da portare in spiaggia

Piatti freddi vegani da portare in spiaggia

Idee facili e sfiziose per realizzare deliziosi piatti freddi vegani da portare in spiaggia e gustare sotto l’ombrellone.

L’importanza di una corretta alimentazione

Oggi tendiamo a mangiare troppo ma, paradossalmente, a nutrirci troppo poco.
A fronte di una popolazione sempre più in carne con percentuali allarmanti di persone sovrappeso o, addirittura, obese, anche tra i bambini, si riscontrano gravi carenze di nutrienti importanti come vitamine e minerali.
Piatti troppo elaborati a base di grassi e intingoli; snack fritti, iper salati o zuccherati; insaccati e amidi in quantità smisurate: tutto ciò non solo non ci nutre ma ci danneggia!

In vacanza, soprattutto, prestiamo meno attenzione del solito all’alimentazione poiché passiamo la maggior parte del tempo in spiaggia o, comunque, fuori casa e, così, finiamo per pranzare con panini o toast e a metà del pomeriggio, presi dalla fame, ci buttiamo su ciambelle o patatine fritte.

Un modo semplice per prevenire questa situazione sono i piatti freddi vegani da preparare prima e portare con sé. In questo modo si potranno selezionare gli ingredienti e cercare di bilanciarli nel modo più sano possibile.

Non occorre davvero essere chef, esistono tantissime ricette facili, veloci e buonissime per realizzare ottimi piatti freddi vegani da gustare sotto l’ombrellone.

Ovviamente, per non affaticare la digestione, dovranno essere anche leggeri oltreché buoni.

Piatti freddi vegani da portare in spiaggia

1) Insalatona fruttariana

Non pensate ad una macedonia di frutta perché non lo è! Si tratta di una squisita insalata preparata con frutta grassa (avocado e olive) e frutta ortaggio(pomodorini, peperoni e cetrioli tagliati a pezzetti piccoli e pomodori secchi).
Condite il tutto con un filo d’olio evo a crudo e voilà, il pranzo è servito!
Ricchissima di vitamina C, vitamina E e Omega 3.

2) Pomodori ripieni

Rivisitazione di un grande classico in chiave leggera e vegana. Tagliate i pomodori a metà, svuotateli della polpa e mescolate quest’ultima con cubetti di cetriolo, cubetti di avocado, olive e capperi tritati. Una spolverata di origano (antibiotico naturale!) e il piatto è pronto.

3) Spaghetti di verdure al pesto

piatti freddi vegani, spaghetti di verdure

Gli spaghetti di verdure sono uno dei piatti freddi vegani più gustosi e apprezzati da grandi e piccini.
Potete scegliere tra zucchine o cetrioli, a seconda delle vostre preferenze. Spiralizzateli con l’apposito attrezzo (spiralizer, si trova in qualsiasi negozio di elettrodomestici a poco prezzo) e poi conditeli a freddo con un pesto leggero realizzato con basilico, pinoli, una manciata di noci, olio evo e, se piace, uno spicchio di aglio.
In alternativa potete realizzare un pesto di peperoni frullando un peperone con mezzo avocado, pomodorini secchi e olio evo.

4) Insalata contadina

Ci sono piatti freddi vegani che da sempre appartengono alla tradizione culinaria italiana, come l’insalata contadina con fagiolini, patate e pomodorini: semplice, buonissima e ricca di vitamina C e potassio.

5) Insalata Tropicale

Se il vostro palato ama i sapori esotici allora questa è l’idea giusta per voi: rucola, pomodorini, rapanelli, melone e mango. A completare il tutto una macinata di pepe, un filo di olio evo e aceto balsamico.

6) Melone e carpaccio di zucchine

piatti freddi vegani melone e carpaccio di zucchine

Al posto del classico prosciutto e melone perché non fare un pieno di benessere con un bel melone e zucchine?! Tra i piatti freddi vegani più gettonati dell’estate, è anche semplicissimo da preparare: affettate le zucchine con la mandolina oppure tagliatele a fettine sottili e poi lasciatele marinare per 15 minuti in succo di limone o aceto di mele.
Dopodiché arrotolate un paio di fette di zucchina marinata intorno ad ogni fetta di melone e…buon appetito 😉

7) Insalata greca vegan

piatti freddi vegani insalata greca vegan

Un piatto amatissimo da greci e non: pomodorini, peperoni, cetrioli, cipolla rossa, olive e cubetti di tofu o mozzarisella (formaggio realizzato con latte di riso).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *