Diga di Ridracoli: attività all’aria aperta per ritrovare il benessere

Diga di Ridracoli

Oggi parliamo della Diga di Ridracoli, un’ opera ingegneristica che s’integra nell’ecosistema e offre diverse opportunità di svago.

La Diga di Ridracoli

La Diga di Ridracoli si trova all’interno del bellissimo Parco delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, lungo il corso del fiume Bidente, nell’Appennino Tosco Romagnolo. Precisamente in provincia di Bagno di Romagna.


E’ un imponente opera d’ingegneria, decisamente suggestiva. I lavori sono iniziati nel 1975 e terminati nel 1982. Si tratta di un’opera all’avanguardia, artificiale che, però, s’integra benissimo nell’ecosistema naturale.

Alta 103,5 metri e lunga 432 metri, sorge in una zona priva d’insediamenti, dove la natura regna incontrastata.
La Diga dei Ridracoli rappresenta un perfetto esempio di come un’opera ingegneristica possa coesistere con la Natura.
Una gita qui offre l’opportunità di vedere luoghi inusuali e fare attività di vario genere, sportive e culturali, all’insegna dell’ecosostenibilità.

Quando l’utile incontra il dilettevole

La Diga di Ridracoli è un piccolo angolo di Paradiso che offre diverse opportunità di svago. Ma non solo. Rappresenta anche una fondamentale fonte di approvvigionamento per circa 50 comuni romagnoli.
Una gita alla diga offre diverse proposte per tutti, comprese famiglie con bambini.

Chi ama le full immersion nella natura all’insegna del relax, potrà godersi passeggiate ristoratrici, sia in solitaria sia attraverso le visite guidate.

Attività sportive e ludiche

Una tappa imperdibile è il Rifugio Ca’ di Sopra, circondato da boschi e prati. Si può raggiungere a piedi oppure tramite il battello.
I più piccoli non si annoieranno di certo all’Idro Ecomuseo delle Acque di Ridracoli, un museo originale e interattivo che ospita anche un cinema 3 D. Per questa sua natura eclettica, questo museo, nel 2006, ricevette una nomination all’European Museum of the Year Award e si classificò al diciottesimo posto.
L’Ecomuseo comprende una sede centrale e diversi poli tematici. Il visitatore può esplorare in autonomia grazie all’ausilio di giochi interattivi, touch screen e visori per la realtà aumentata.

Durante la bella stagione, inoltre, si possono fare giri in canoa o escursioni in battello.
I giri in canoa sono molto emozionanti e adatti a tutti, comprese famiglie con bambini. Non solo si possono prenotare escursioni con accompagnatore ma anche organizzare feste ed eventi come compleanni e addii al nubilato/celibato. Un modo originale e divertente per stare in mezzo alla natura unendo benessere e svago.

Gli animi più sportivi possono noleggiare delle E-Bike con accompagnatore per avventurose escursioni che possono durare mezza giornata o una giornata intera. E’ possibile prenotare anche escursioni serali o notturne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *